Back to top

COSA E’ IL ROTARY

Il Rotary, nato negli Stati Uniti nel 1905 per un’intuizione dell’Avv. Paul Harris, è una delle più grandi associazioni umanitarie mondiali, apolitica, che si autofinanzia con le contribuzioni dei propri Club, costituiti da oltre un milione e mezzo di donne, uomini, ragazze e ragazzi, raccolti nei 55˙000 Club rotariani, rotaractiani e interactiani di 530 Distretti sparsi in tutto il mondo.
Si tratta di una rete globale di persone di tutte le culture, razze e religioni impegnate con il volontariato personale a migliorare la qualità della vita delle comunità locali e delle più povere popolazioni del mondo, nei campi della salute, delle risorse alimentari, dell’istruzione e dello sviluppo sociale.
La missione del Rotary è quella di servire gli altri al di sopra di ogni interesse personale, promuovendo quindi un’attività umanitaria e sociale nei confronti di chi ha bisogno del nostro aiuto.
Il pilastro della filosofia rotariana è costituito dalla “Prova delle quattro domande”, a cui chiunque dovrebbe rispondere prima di intraprendere una qualsiasi azione o attività:
Ciò che penso, dico e faccio:
  • Risponde a verità?
  • E’ giusto per tutti gli interessati?
  • Darà vita a buona volontà e a migliori rapporti di amicizia?
  • Sarà vantaggioso per tutti gli interessati?
Queste domande svelano un paradosso, ma solo apparente: “la miglior forma d’egoismo è l’altruismo”.
Infatti, il miglior investimento, al riparo da ogni forma di svalutazione, consiste proprio nell’investire sugli altri.
Il nucleo centrale di ogni dottrina morale, in fondo, è proprio questo: dare agli altri ciò che a loro è dovuto.
E cosa è dovuto agli altri? Ciò che vogliamo sia riconosciuto a noi stessi.
Ecco allora che la reciprocità e la cultura del servizio diventano un’azione profondamente etica.
 
Per saperne di più, connettiti con il sito www.rotary.org